Ensemble barocca

Musica

Le Stagioni dell’Armonia

2 ott , 2021  

Domenica 17 Ottobre

ore 17:00

Antica Chiesa di S. Cipriano di Roncade

Vivaldi,  Le Stagioni dell’Armonia

L’ Ensemble d’archi barocco del Conservatorio G. Frescobaldi di Ferrara , Maestro concertatore Alessandro Perpich,  presenta: “Vivaldi, Le Stagioni dell’Armonia”.

Concerto presentato da Maria Rita Giacomello.

Ensemble d’archi barocco del Conservatorio di Musica “G. Frescobaldi” di Ferrara

Maestro concertatore

Alessandro Perpich

Violini

Isabella Perpich, Simona Barberio, Giulia Trotta, Maria Grazia D’Agostino, Marco Remelli, Giulio Signorile, Beatrice Giacca, Jacopo Sciagrà

Viole

Achille Galassi, Xiao Fan Li

Violoncelli

Luisella Ghirello, Alessandro Malavasi

Contrabbasso

Alfredo Trebbi

Clavicembalo

Ludovico Silvestri

Ensemble d’archi barocco del Conservatorio “G. Frescobaldi”

La formazione, sorta per iniziativa del M° Alessandro Perpich in occasione dei 300 anni dalla pubblicazione dell’ Estro Armonico (Amsterdam 1711) ha proposto in quella occasione l’esecuzione integrale del Libro II , alternando concerti per uno, due e quattro violini solisti. Nel corso degli anni la formazione ha approfondito lo studio e la prassi delle opere strumentali di: G.Tartini, F.Geminiani, G.Ph. Telemann, A. Vivaldi, G.F. Haendel e J.S. Bach.

Dopo dieci anni di attività l’Ensemble ripropone, rivisitandolo, il repertorio di esordio.

La compagine, formata da studenti e docenti del Conservatorio Frescobaldi si è fra l’altro esibita a:

- Cremona 2011, Museo Civico, nell’ ambito della Rassegna internazionale dedicata al liutaio Carlo Bergonzi,

- Ferrara , Settimana delle arti 2012 presso la Pinacoteca Nazionale di Palazzo Diamanti

- Radio Vaticana , nella diretta radiofonica dedicata al Conservatorio di Ferrara del 21 maggio 2013

- Rimini, Sagra Malatestiana 2014

- Cremona, Museo del Violino, Auditorium Arvedi gennaio 2015, diretta Rai 5

- Savignano sul Rubicone 2015 “Juditha triumphans” di Antonio Vivaldi in coll. con la classe di canto barocco di Gloria Banditelli

- Cesena, Cattedrale 29 gennaio 2017 Concerto dedicato al M° Ilario Fioravanti

- Fusignano, Rassegna Suono antico 27 aprile 2017

Alessandro Perpich

nato a Firenze, ha intrapreso giovanissimo lo studio della musica sotto la guida del padre e si è diplomato a pieni voti e lode sia in violino presso il Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia, sia in viola presso il Conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari. Con Corrado Romano ha continuato gli studi al Conservatorio di Ginevra sino a ottenere nel 1992 il Premier Prix de Virtuosité. Ha tenuto concerti in USA, Sudamerica, Asia, Europa (Festival di Salisburgo, Salle Pleyel e Opera Garnier di Parigi, Avery Fisher Hall di New York, Ravinia Festival di Chicago, Tanglewood-Boston, Musikverein di Vienna, Coliseum di Buenos Aires, Teresa Carreno di Caracas, Suntory Hall di Tokio, Scala di Milano). Incide per Bongiovanni, EPR. E’ direttore artistico del Festival Musicale Savinese. Fondatore dell’ensemble d’archi “La Corte Sveva”, nel 2004 ha vinto il Premio Speciale della Fondazione Masi al Concorso Internazionale “G.Zinetti”. Suona su un Tommaso Carcassi del 1757 e un Tommaso Landolfi 1750.

 


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *